Boccioni a Verona

AA. VV.

2010
pp. 100
€ 15,00

 

Vuoi acquistare questo libro?

Ordinalo contattando l’indirizzo: info@libreriaeuropa.it
oppure acquistalo presso la libreria Il Minotauro, in Via Cappello a Verona

Categoria:

Descrizione

La collana “Verona futurista” si arricchisce di un altro prezioso titolo: Boccioni a Verona. E’ stato proprio l’approfondimento delle ricerche intorno alle vicende del Gruppo Futurista Veronese che ha creato le premesse di questo inevitabile ampliamento di orizzonte. I legami che Umberto Boccioni stabilì con la città di Verona, che furono essenzialmente determinati dalle vicende familiari della sorella Amelia e dalle due esperienze militari  vissute nel 1915 e nel 1916, non sono mai stati complessivamente raccolti in un’unica ricognizione delle fonti disponibili, peraltro assai scarse. Il presente volume raccoglie perciò i materiali e i documenti fino ad ora reperiti, con il proposito di colmare – per quanto possibile – una lacuna presente non solo nell’ambito della storiografia locale, contribuendo a ricostruire alcuni aspetti, tra quelli certamente meno noti, della biografia del grande artista, soprattutto per quanto ne concerne gli ultimi, tragici momenti.

Testi: Paola Azzolini, Virginia Baradel, Giovanni Perez, Giorgio Ferrante, Bruno Aschieri, Amelia Raffaella Boccioni, Giorgio De Boni, Camilla Bertoni, Giulio Galletto, Gabriello Anselmi.