Dedicato ai perplessi

Giovanni Giulietti

2005
pp. 52
€ 7,00

 

Vuoi acquistare questo libro?

Ordinalo contattando l’indirizzo: info@libreriaeuropa.it
oppure acquistalo presso la libreria Il Minotauro, in Via Cappello a Verona

Categoria:

Descrizione

Giovanni Giulietti è nato a Padova il 13 maggio 1915. Ha compiuto gli studi universitari nella città natale laureandosi con una tesi di filosofia teoretica (L’unità dello spirito come critica dello scetticismo) discussa con il Prof. Erminio Troilo. Per molti anni ordinario di Filosofia e Storia nei licei, dal 1968, dapprima come incaricato e, dal 1976, in qualità di titolare della cattedra, ha insegnato filosofia teoretica nella sede veronese della Facoltà di Magistero dell’Università di Padova. Decisivo, nella sua formazione, l’incontro con Giuseppe Zamboni, al cui pensiero Giulietti ha dedicato molteplici studi curando, nel 1983, per le Edizioni Vita e Pensiero, la ristampa dell’opera principale: La persona umana. Concluso l’insegnamento universitario, Giulietti ha svolto un’intensa collaborazione con la Fondazione Giuseppe Toniolo di Verona. Collaboratore di varie riviste filosofiche, tra le sue principali pubblicazioni si segnalano: Storia antologica della filosofiaLa filosofia del profondo in Husserl e Zamboni. Uno studio comparativoUn sentiero tra i filosofi. Filosofie e fondazione critica della filosofiaAlla ricerca dell’essere perduto. Una introduzione al pensiero di HeideggerSpinosa. La sua vita. Il suo pensiero. In occasione del settantesimo compleanno è stato pubblicato il volume Itinerari e prospettive del personalismo. Scritti in onore di Giovanni Giulietti, che raccoglie, oltre al contributo di colleghi e discepoli, la presentazione agli stessi di Ubaldo Pellegrino e Pietro Nonis e l’elenco completo degli scritti.